x

You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

Krashing Blast / Blog

Lyric "BREAK THOSE CHAINS"

Our words are lost in the air.

Slaves of ignorance.

Sold by system.

We must fight it.

Is not a sin cast the first stone.

Strike it!!Strike it!!Strike it!!

Names and numbers

is all are we?

We must break the chains.

Our lack of bravery

is their power.

We must break the chains.

Voice of people is dying

under his own fears while

the greed reigns.

--- TRADUZIONE ---

Titolo: Rompi quelle catene

Le nostre parole si perdono nell'aria.

Schiavi di ignoranza.

Venduto dal sistema.

Dobbiamo combattere.

Non è un peccato scagli la prima pietra.

Colpiscilo!!Colpiscilo!!Colpiscilo!!

Nomi e numeri

è tutto ciò che siamo?

Dobbiamo rompere le catene.

La nostra mancanza di coraggio

è il loro potere.

Dobbiamo rompere le catene.

Voce di popolo sta morendo

sotto le sue paure mentre

l'avidità regna.

lyrics

http://www.facebook.com/pages/Krashing-Blast/131841903505689?sk=notes

New text "DARK POEM FOR A DYING LADY: POST TENEBRAS LUX VENIT "

Cold in her glance and frozen inside only the faith is the light of her soul slave of a remote state of conception suffered by the holy book [ So far from the way of the reason, so far from being the spirit in freedom ] [ A life devoted to the nullification, her hope bleeds on a cross ] She hurts her body with the utmost convinction the iniquity of the bible killed her mind Sunk in her madness, she has so many scars still...to offer at herself little by little, darkness comes in her life ____________________________________________________________________________________________________________ Fredda nel suo sguardo e congelata dentro solo la fede è la luce della sua anima schiava di un remoto stato di concezione subito dal testo sacro [ Così lontana dalla via della ragione, così lontana dall'essere lo spirito in libertà ] [ una vita votata alla nullificazione, la sua speranza sanguina su di una croce ] Lei ferisce il suo corpo con la massima convinzione l'iniquità della bibbia ha ucciso la sua mente affondata nella sua follia, lei ha ancora così tante cicatrici....da offrire a se stessa poco a poco, l'oscurità sopraggiunge nella sua vita

New text "A THOUGHT TO REMEMBER"

Sorrows, fears, learn to overcome them Distress, weakness, are just cages When I am glad? when I am strong? when I feel power grow Clarity, warmness, when I'm feel it Sacrifice, force, my value is resistance No pleasure, no joy, if you avoid yourself The ground is frail, step by step, but I am still standing Meaning? I got the strenght to break another wall inside my mind I rember this when I feel closed in my own darkness Every tear and every grief is now vanished and is on your lesson I will bring your thoughts inside my heart always –––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––– Dolori, paure, impara a superarli Angoscia, debolezza, sono solo gabbie quando sono felice? quando sono forte? quando sento il potere crescere chiarezza, calore, quando sono libero di provarlo sacrificio, forza, il mio valore è la resistenza Nessun piacere, nessuna gioia, se eviti te stesso passo dopo passo il terreno è fragile, ma sono ancora in piedi vale a dire? ho la forza di rompere un altro muro all'interno della mia mente mi ricordo questo quando mi sento chiuso nella mia propria oscurità ogni lacrima e ogni dolore adesso è sparito, ed è merito della tua lezione Porterò sempre i tuoi pensieri dentro il mio cuore ___________________________________________________________________________________________________________ Il testo è dedicato al filosofo preferito dal cantante, ossia Friedrich Wilhelm Nietzsche

New text "VEIL OF MAYA" by Krashing Blast

We are tied to the illusion matter is then appearance life becomes a dream known truth is a joke distortion of sensory perceptions we do not see the thing itself slaves to a false reality an astral plan that kills life [ An eye that sees the sun, a hand that feels the land ] result of limited knowledge consciousness produces unreal size the pillars of rationality tremble the empire of the mind is not very deep extended our thoughts in slumber, tools of supposition a veil between us and the true nature finally the perfect lie floats on the surface ___________________________________________________________________________________________________________ Siamo legati all'illusione la materia è quindi parvenza la vita diventa un sogno la verità conosciuta è una farsa distorsione di percezioni sensoriali non vediamo la cosa in se schiavi di una falsa realtà un piano astrale che uccide la vita [ Un occhio che vede il sole, una mano che sente la terra ] frutto di una conoscenza limitata la coscienza produce dimensioni irreali i pilastri della razionalità tremano l'impero della mente profonda è poco esteso i nostri pensieri nel sonno, attrezzi della supposizione un velo tra noi e la vera natura infine la perfetta bugia galleggia in superficie

New text "MISANTHROPE" By Krashing Blast

Not for me who loves all mankind* people have to be taken in small doses* devoured by the mass he does not trust anyone, he does not like anyone taste this truth inner darkness is the feeling against sometimes I hide myself as to you the dusk reeks of dirty intentions we are like many small worms engines of hate together we destroy the bitter end is coming Thus spoke the misanthrope ___________________________________________________________________________________________________________ Non fa per me chi ama tutto il genere umano* la gente deve essere presa a piccole dosi* divorato dalla massa Non si fida di nessuno, non gli piace nessuno assaggia questa verità oscurità interiore è il sentimento avverso a volte lo nascondo a me stesso come a te il crepuscolo puzza di sporche intenzioni siamo come tanti piccoli vermi motori di odio insieme distruggiamo la fine amara è in arrivo così parlò il misantropo __________________________________________________________________________________________________________ * Le prime due frasi del testo sono citazioni di Ralph Waldo Emerson e di Moliere (tratto dal racconto "il misantropo). Tratto da wikipedia e dal sito aforismario.it

Feedback