x

You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your ReverbNation experience.

ViS / Press

“Interview with Maurizio Guerra.”

“Un progetto che merita un giusto seguito e un incursione cinematografica a tutti gli effetti.”

“Chi ci dette la spugna per cancellare l'intero orizzonte? A questa domanda che si poneva Nietzsche, Maurizio Guerra, in arte Vis, risponde con The Library Of Dream che è il frutto di una reversibilità temporale dei generi musicali che dagli anni 80’ lo hanno attraversato: il Peter Gabriel dei primi dischi da solista, i mood dei film alla Dario Argento,i Motorhead, i Venom e i Bathory… e soprattutto la scuola black metal: maestra di contorsionismi robusti ma anche di diramazioni leggiadre, pseudo sinfoniche.”