Logged In As Admin: {{reverbUser.name}}, Acting As: {{reverbPageObject.data.name}} ({{reverbPageObject.data.type}})
 
x

You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your ReverbNation experience.

Smokey Fingers / Press

"In definitiva, un ottimo lavoro del gruppo: il quale dimostra in ogni nota di padroneggiare alla grande la “materia” di ispirazione. Un prodotto intriso soprattutto di spontaneità: gli Smokey Fingers ci fanno riscoprire il gusto dei grandi classici degli indimenticati anni ’70, cui traggono ispirazione a piene mai e su cui, inoltre, innestano la loro tecnica e la loro abilità nella costruzione dei brani, mai scontati o ripetitivi. Che possa essere, il loro lavoro, seguito da altre gemme come questa!"

"Bravi gli Smokey Fingers, padroneggiano bene una materia molto scottante come il Southern Rock, ed escono vincenti dal loro primo scontro."

Buscadero

"....Gli Smokey Fingers sono un quartetto che alle paludi e all'appiccicoso swamp sudista hanno sostituito la nebbia, i capannoni e le cascine della bassa padana. Muscolari come richiede il vestito musicale, tecnici ma con passione....."

"Columbus Way" by Smokey Fingers one of the Top 10 album of 2011 and Best Debut Album of 2011 for RockNytt (Sweden)!!!

"....Fin dalla opener "Old Jack", dal riff immediato e trascinante come pochi, si percepisce subito l'ottimo impatto sonoro e qualità compositiva della band e non è difficile immaginarsi in sella a una potente moto lungo le highway come quella raffigurata proprio sulla copertina dell'album...." "....Le atmosfere tipicamente southern tra puro rock'n roll e country rock, le ritroviamo in pezzi come Born to Run, Over the Line, The Good Countryside, tracce che da sole valgono l'acquisto, Crazy Woman e nella conclusiva Devil's Song......" "....non mancano momenti melodici ( mai sdolcinati ) dove fanno capolino ottime atmosfere country western.In sostanza un ottimo debutto discografico con un album molto piacevole, graffiante, potente e di grande atmosfera per chi ama il Southern Rock e il rock'n roll sanguigno e polveroso in genere, per una band da seguire con attenzione....."

“With a sound steeped in the southern rock inspirations of the likes of Lynyrd Skynyrd and Allman Brothers,Italian rock band Smokey Fingers release their debut album Columbus Way on Tanzan Music.Fusing hard rock, blues and country to their southern base sound the quartet from Lodi have brought a fresh and invigorating feel to their music,creating songs that do not hide their open influence but instead excel in its spirit and glory whilst bringing it into a modern arena. The album consists of twelve tracks that ooze class and vibrancy,with stirring guitars,firm and engaging riffs,and playful smart melodies and harmonies. There is strength across the whole release that not only eagerly grabs attention but satisfies and pleasures.There is also in many ways something for everyone,even those who head for the heavier assaulting riffs and intense attacks.Smokey Fingers brings rock ‘n’ roll to trigger anyone’s inner rhythm. Columbus Way is an essential listen for all Southern and hard roc”

".....Ciò che intendo dire è che si parla di materiale genuino, canzoni che dopo un paio di ascolti ricordi con piacere e ne intoni i ritornelli a squarciagola...." "....la riproposizione di questo tipo di rock, fortunatamente per noi spogliata dalla malsana moda di inserire qualsiasi variante modaiola o catchy per vendere due copie aggiuntive, fa di "Columbus Way" una prova d'ingresso di tutto rispetto e degli Smokey Fingers una band dalle potenzialità spiccate....."

".......”Columbus Way”, è infatti un esempio eccellente di purissimo distillato di southern rock....." "....Dodici brani che sono come una cavalcata nel deserto, liberi e vigorosi....."

"....... Was die Italiener SMOKEY FINGERS mit ihrem Debüt "Columbus Way" in den Silberling gebrannt haben, steht diesen Größen der Szene in Nichts nach. Diego Dragoni ist mit seinem gefühlvollen Gitarrenspiel musikalischer Mittelpunkt der rauchigen Finger und beweist mit seinen Bandkollegen unheimlich viel Feeling beim Songwriting. Sänger Gianluca Paterniti ist nicht nur ein Meister seines Fachs, sondern leistet auch die meisten Beiträge beim Komponieren. Sowohl die erdigen Rocker im Stile von "Born To Run" und "The Good Countryside" zünden ebenso Rakete, wie die gefühlvollen Nummern "Ride Of Love" und "Sweet Tears", bei denen man sich unverzüglich auf die Veranda einer lauschigen Villa in Alabama denkt, im Liegestuhl sitzend, mit einem Döschen Budweiser in der Hand. Von den zwölf Songs sind mindestens acht absolut hochwertige Southern Rock-Kost, die unheimlich viel Laune auf diesen Stil und vor allem auf die SMOKEY FINGERS machen! Absoluter Tipp für die Fans dieser Stilric

"....SMOKEY FINGERS projezieren den Dreck der Route 66 und die Sehnsucht nach dem American Way Of Life direkt in Deinen CD-Player. „Columbus Way“ ist einfach großartig, cool, lässig und heavy!...."

“....Pochi fronzoli, chitarre spianate e ritornelli che si ficcano in testa sin dal primo ascolto, questa è la (piacevole) formula vincente delle "dita fumanti", ben evidente sin dall'opener "Old jack", un vero anthem southern stradaiolo e diretto, come nella migliore tradizione '70s del movimento. La somma stilistica della band è data dalla solita lista di nomi: Lynyrd Skynyrd, Allman Brothers, Black Crowes ecc.ecc., che confluiscono scorrevoli tra le graffianti parti di chitarra, le linee vocali curate e ruggenti ("The lover's e sopratutto nella bellissima "The good Countryside") e qualche ballata che in un contesto del genere non guasta mai ("Ride of love").... .....In conclusione, Columbus Way è un debut album scorrevole e che ci riporta al rock sanguigno e di grande appeal come solo i maestri del genere han proposto...... ”