x

You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your ReverbNation experience.

Element Of Chaos / Press

“De band doet zijn uiterste best maatsoorten door elkaar te gooien en vooral technisch interessant uit de hoek te komen.”

"L'originalità messa in campo è senza dubbio uno dei fattori più significativi della proposta: il gruppo è di quelli da tenere sotto osservazione!"

"...Fermo restando che “Utopia”, a fronte di tutte le idee messe in gioco, è un lavoro di ottimo livello."

"Utopia merita comunque d’essere ascoltato da chi non si pone confini di genere ed è costantemente alla ricerca di qualcosa di nuovo o di insolito..."

"Gli Element of Chaos sono una nuova promessa dell'Underground italiano e remano contro alla tendenza prettamente italiana all'esterofilia e all'omologazione a tutti i costi. Siamo convinti che con questo "Utopia" gli Element of Chaos sapranno farsi notare dagli addetti ai lavori e al pubblico. Dategli una chance!"

"Technik, Chaos und Avantgarde, das repräsentiert "Utopia", das erste Album der römischen Metal-Band."

"...Per il resto è come fare un salto nel buio, non si sa mai cosa ti sta attendendo, sicuramente è qualcosa di molto, molto crudele, che, come gli Element Of Chaos, non avrà pietà di voi!"

"It is very rare for a band to experiment with a varied amount of styles on their debut album, but Element of Chaos executes this with excellence."

"Take the album’s opening track, ‘Our Grace,’ for example. It’s an aural blast of Meshuggah-like riffs, symphonic keys and some of the most violent-sounding vocals imaginable. Oh, and that description only begins to scratch the surface."

"In conclusione siamo davanti ad un album sicuramente soddisfacente, ben suonato e prodotto in maniera eccellente. Consiglio a tutti di ascoltare in rete questi Element Of Chaos e poi correre a far vostra una copia di “Utopia”!"

““Utopia” è completo di tutto: avvengono momenti di metal estremo, persino di rapcore, inserti elettronici [...] e un mix spaventoso che se assimilato lentamente ha l’opportunità di regalarvi una quarantina di minuti di musica davvero curiosa.”

“La banda es del tipo de grupo que no quiere trazarse límites, por lo que dentro de la música que hacen y por la complejidad de las composiciones.”

“All of the songs have a very technical/progressive feel to them, especially the guitar parts, which get can both quite intense and intricate.”

"La ritmica dei pezzi è impressionante, un colosso sonoro di dimensioni epiche."

Feedback