x

You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your ReverbNation experience.

Rev Rev Rev / Bio

[ENG] Rev Rev Rev are based in Modena, Italy, and were born in the summer of 2011.
Their signature style features a wall of fuzzy glide guitar and bass, through which emerge catchy melodies. Their sound is influenced by first-wave shoegaze, as well as psychedelic rock, re-metabolizing these influences in a heavy, fuzz driven context. Their live sets comprise kaleidoscopic video projections waving with music, and the use of self-constructed pedal effects, producing weird sounds.

In September 2012 they released their first EP, Hypnagogic visions (self-produced); Silent Siren has been included in the shoegaze compilation “Nothing much to lose”, featuring, among others, tracks from Panophonic, Panda Riot, Asàlto al Parque Zoologico, Shi Shi.
The album (self-titled), featuring a psychedelic artwork by Brock Lefferts, has been released in October 2013 and has got lots of positive feedback from press and webzines. Songs from the LP are in rotation on many independent radios.
“Rev Rev Rev” is number 3 on the 2013 Shoegazer Alive Top 10, has been included in the ShoegazeMania Top Ten and in several other charts and playlists.
Since September 2013 they have toured across Italy, Austria, Germany, Slovenia and Czech Republic.
A UK tour is in program for October 2014.

[ITA] Formatisi a Modena nel 2011, i Rev Rev Rev già dal primo Ep autoprodotto (“Hypnagogic Visions”, 2012) hanno evidenziato il loro caratteristico stile, figlio del primo shoegaze britannico ma anche della neopsichedelia anni '80. Dopo svariati live in giro per l'Italia, nel luglio 2013 hanno registrato il primo full-lenght (Rev Rev Rev).
L'album ha raccolto numerosi consensi presso stampa musicale e addetti ai lavori, tanto che diverse webzine internazionali lo hanno inserito tra i migliori dischi post-rock e shoegaze del 2013. I brani di “Rev Rev Rev” sono in rotation su diverse radio nazionali, europee e statunitensi.
Il tour promozionale dell'album ha finora toccato Italia, Austria, Germania, Slovenia e Repubblica Ceca; nell'autunno 2014 è in programma un tour in UK e Francia, nel corso del quale apriranno la data londinese di Damo Suzuki.

Press
"...a volume alto suona proprio bene e arriva dritto come un monolite che si frantuma a due centimetri dal naso per mostrare la pasta di cui è fatto. Tra suoni distorti, sfocati, abrasivi, qualche rimando alla psichedelia e al rock sonico, la band riesce a mettere in mostra un bel campionario di idee dando sensazioni positive (...). Il disco ha un suono essenziale ma non banale (...)". Francesco Casuscelli, Rockerilla

“(...) Distorsioni con rischio di soffocamento (Honey Sticky Fingers), rollercoasting al miele (Probability), un breve abbaglio C-86 (Wave speech), voce femminile effettata come nelle migliori tradizioni e feedback in quantità compongono nove tracce che sembrano appositamente scritte per stordire l'ascoltatore. (...)” Chiara Colli, Il Mucchio Selvaggio

"nove tracce al calor bianco dove, in un'atmosfera sospesa fra lirismo lisergico e dissonanti eruzioni armoniche, trovano asilo eleganti scintille creative e fulminanti immediatezze espressive (...)" Maurizio Galasso, Distorsioni

(...) Se la deriva è chiaramente quella di Jesus And Mary Chain, My Blody Valentine e la vecchia scuola new wave più sporca, il quartetto modenese sguazza a suo piacimento in questo marasma sonoro incontrando però anche le traiettorie più moderne calcate da gruppi quali A Place To Bury Strangers (...) Daniele Ghiro, Backstreets of Buscadero

General Info

Band Members
Sebastian Lugli - guitar; Laura Iacuzio - vocals, guitar, keyboards; Matteo Penta - bass; Bruno Della Casa - drums
Artist Name
Rev Rev Rev
Home Page
http://www.reverbnation.com/revrevrev
Active Since
06/11
Genres
Alternative / Shoegaze / Psychedelic

Contact Info

Location
Modena, MO, IT

Similar Artists

  • My Bloody Valentine
  • The Jesus And Mary Chain
  • Sonic Youth
  • Yo La Tengo
  • The Velvet Underground
Feedback